Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie

Assemblea dei soci Cluster CAT.AL

Si è tenuta il giorno 2 settembre presso la sede della mandataria Parco Tecnologico Padano l'assemblea del soci del cluster CAT.AL.

Apre i lavori Raffaello Prugger, Chair Comitato di Coordinamento CAT.AL e Direttore di Tecnoalimenti, sottolineando il ruolo fondamentale del cluster nel proiettare glli interessi del territorio regionale del settore a livello agroalimentare a livello nazionale ed europeo. Ma non solo, il sostegno alle imprese e la valorizzazione delle eccellenze sul territorio sono asset fondamentali dai quali la mission di un cluster non può prescindere.
E' possibile scaricare qui la presentazione.

Il secondo intervento, a cura di Gianluca Carenzo, Direttore Generale della Fondazione Parco Tecnologico Padano, sottolinea l'importanza per CAT.AL del riconoscimento di Cluster Tecnologico Lombardo, un'investitura ufficiale da parte di Regione Lombardia del ruolo di promotore della crescita e della competitività del sistema produttivo e della ricerca regionale in ambito agroalimentare. Viene successivamente presentato il piano di attività 2014/2015, funzionale alla mission del cluster ed articolato in 4 macroaree principali: Marketing e Comunicazione, Internazionalizzazione, IT & Open Innovation, Segreteria tecnica e Cluster Management.
Tra le iniziative più importanti in cantiere, si segnala l'integrazione di CAT.AL in una Cluster Food Week, che vedrà coinvolti tragli altri CNR e Tuttofood, in un'ottica di avvicinamento verso EXPO.
E' possibile scaricare qui la presentazione.

Chiude i lavori l'intervento di Angelo Gatto, Project Manager e Technology Transfer Officer presso Finlombarda. In particolare, si pone l'accento sul ruolo fondamentale che Regione Lombardia intende affidare a CAT.AL in relazione alla nuova programmazione POR e Smart Specialization Strategy. Successivamente si passa alla presentazione della piattaforma di Open Innovation di Regione Lombardia, strumento che andrà a favorire lo sviluppo di ecosistemi di innovazione aperta. 
E' possibile scaricare qui la presentazione.

Per maggiori informazioni in merito alle prospettive del cluster e per le nuove finestre di adesione, è possibile contattare la segreteria tecnica all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.